martedì 22 agosto 2017

Le vie del Gusto

 Tutti a Marta per la Festa del Pescatore


Il pittoresco borgo di Marta, adagiato sulle rive del Lago di Bolsena, organizza fin dal 1998 ogni anno ad agosto,  per due giorni,  la “Festa del Pescatore”: un'occasione per degustare il pesce di lago che per questo territorio rappresenta, insieme al turismo, un'importante risorsa economica. Nata quasi per gioco da un'idea di un pescatore locale, la Festa richiama oltre ai residenti sempre più turisti che, oltre a degustare le  specialità  di pesce  cucinate in vari modi dagli stessi pescatori, (filetto di coregone, gnocchi del pescatore con filetto di coregone, persico reale e luccio, filetto di pesce in salsa rossa martana, anguilla e frittura mista di pesce del lago), approfittano di questa due giorni per scoprire, in uno dei bacini lacuali tra i più belli d 'Europa, l' antico borgo residenza di pescatori che da centinaia di anni si tramandano il mestiere di padre in figlio.. A completare il programma di questa diciannovesima edizione,  l'incontro che si è svolto il 20 agosto  sul tema “Il pesce del lago di Bolsena come risorsa per lo sviluppo economico e turistico del territorio lacuale”, al quale hanno preso parte il Sindaco Maurizio Lacchini con gli Assessori Dania De Grossi e Giuseppina Gargiulo e i Consiglieri Andrea Garofoli e Susanna Cherchi- Si è parlato di problematiche con un focus sulla pesca e la commercializzazione del pesce di lago. l'Amministrazione comunale  patrocina la manifestazione organizzata dalla Pro Loco e dall'Associazione “Circolo Culturale Lisoni”,